Emozioni, una serie di risposte a stimoli esterni ed interni.

Emozioni, una serie di risposte a stimoli esterni ed interni.

Emozioni, una serie di risposte a stimoli esterni ed interni.

Scintille che esplodono nella nostra testa come se fossero una serata di fuochi artificiali visti dalla riva di un mare.

Si scatenano nelle loro molteplici varianti e… tutto si complica.

In bene.

In male.

Siamo diversi. Siamo unici, ma figli della stessa matrice.
Eppure…

Sentire. Non sentire.
Provare. Non provare.

Cadere in ginocchio su di un asfalto bagnato o voltare le spalle camminando indifferenti al mondo, poiché per certe persone il mondo…

è solo un punto che gira attorno ad esse.

Persone “Sole”; Persone “Luna”.
È quasi banale il paragone.

Nulla di più errato.

Le persone Sole bruciano nel proprio egocentrismo; risplendono del proprio ego.

Le persone Luna attirano in modo empatico; lasciano che la propria fievole luce permetta l’esaltazione della bellezza che osservano.

Le persone Sole accecano, infastidiscono rimanendo sole al centro del proprio universo.

Le persone Luna vivono in un continuo abbraccio della gente, poiché è il loro essere semplici che le porta a gravitare in molteplici universi.

Differenti.
I primi forti… i secondi deboli.

Errato. Ancora.
Le rivoluzioni non sono state compiute dalle persone Sole.

È chi trabocca folle di emozioni che può cambiare il mondo. La sua rabbia, il suo lacrimare,
il ridere scioccamente per amore

sono il magma lento che ribolle sotto lo strato suburbano di sottile pelle.

È inferno parcheggiato. Sconosciuto quasi.

Prendete una persona Luna, portategli via tutto, elargite a lei sofferenza… disperazione poi, se ci credete, iniziate a pregare.

 

Emozioni, una serie di risposte a stimoli esterni ed interni. Daniele Clocchiatti, Fai pure uccidimi

 

Leggi anche:
  1. Presentati sotto casa mia e urla il mio nome. 
  2. Ho aspettato il suo ritorno.
  3. Io mi scuso, sono andata via. 
  4. La mente è la nostra migliore alleata nelle situazioni difficili 
  5. Avete mai pensato che non vi valorizzate abbastanza? 
  6. Bisogna saper litigare e saper avere idee diverse. 
    Emozioni, una serie di risposte a stimoli esterni ed interni.
    Photo: he-li-yang